I cani capiscono in concetto di morte?



Molto spesso capita di chiederci se i cani capiscano il concetto di morte.

Specie se condividiamo la nostra esistenza con più animali contemporaneamente, la dipartita di uno degli esemplari del branco genera in ciascun membro una emozione diversa.

Qualche anno fa persi uno dei miei tre cani a causa della vecchiaia e non avevo assolutamente idea incontro a cosa stessi andando. Quando addormentammo la piccola Tomì, ormai allo stremo delle forze, ero convinta che i miei due cani non avrebbero avuto ripercussioni.

Ma mi sbagliavo di grosso.

Nonostante Bulla avesse dei comportamenti avversativi verso di lei e Mandorla sembrasse quasi ignorarla, la fine di Tomì creò due diversi stati emotivi nei miei cani.

Bulla cadde in una depressione profonda, rifiutandosi di uscire e di mangiare e passando la maggior parte del tempo sul mio letto (d’altronde, durante il periodo in cui nutrivo Tomì con le flebo, lei si accucciava di fianco alla vecchietta durante tutto il tempo dell’infusione). Non sapevo che fare, e così le preparai un mix di fiori di Bach per tirarla su e farle superare il momento di shock e tristezza. Dopo una settimana, almeno dal mio punto di vista, si riprese del tutto. Mandorla invece si trovò in un momento di grande confusione: era nervosa e intrattabile, tesa come una corda. Anche per lei preparai un mix di fiori di Bach, ovviamente diversi da quelli di Bulla, e anche lei sembrò riprendersi abbastanza in fretta.

In questo video, si può notare la dolcezza con cui i cani si rivolgono nei confronti di un compagno morto.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *