L’importanza dell’osmosi emozionale e del linguaggio del corpo



Ogni domenica mattina, su Radio24, Angelo Vaira e Rosita Celentano conducono “Chiedimi se sono felice”, una trasmissione dedicata ai cani e in generale al mondo animale. Nella puntata del 5/9/15, i conduttori hanno intervistato la psicoterapeuta Tiziana Franceschini, la quale ha evidenziato l’importanza del linguaggio del corpo nelle interazioni con gli animali. Nello specifico, mi ha colpito una sua affermazione che ribadiva il concetto di osmosi emozionale, ovvero la contagiosità emotiva da un individuo all’altro, raccontando che quando un proprietario è ansioso e ha “il fiato corto” proprio a causa del suo stato emotivo, il cane entra in uno stato di allerta perché avverte la preoccupazione nel suo proprietario (trovate l’intera intervista qui: (http://www.radio24.ilsole24ore.com/…/trasmissione-settembre…).

L’intervento della dottoressa sta a sottolineare la vitale importanza, in termini di qualità di un rapporto (qualsiasi esso sia), della calma e della serenità emotiva, proprio perchè le emozioni si trasmettono da un soggetto all’altro con una velocità sbalorditiva, condizionando l’assetto emozionale di tutti coloro che sono coinvolti nella relazione.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *