Rescue Remedy nel cane

Il Rescue Remedy è il rimedio di Bach più conosciuto.

Così come suggerisce il nome, viene utilizzato nei casi di emergenza, ovvero quando accade qualcosa di particolarmente shockante per il cane, come ad esempio:

  • incidente;
  • lutto improvviso
  • stress perpetuato nel tempo
  • aggressione
  • spavento (come una visita dal veterinario o i fuochi d’artificio)

Immaginate di camminare per strada e che, girando l’angolo, vi troviate di fronte un altro cane e che da questo incontro nasca un litigio. In questo caso, è utile utilizzare il Rescue Remedy per evitare che questo evento diventi un trauma.

La somministrazione consiste in 2 gocce ogni 10 minuti finchè il cane non si è calmato.

Il Rescue Remedy trova molta applicazione nel periodo di Capodanno, quando i fuochi d’artificio terrorizzano gli animali, aiutando a non cedere al panico.

In questo caso consiglio di creare una boccetta di trattamento da 30 ml con acqua e 4 gocce di Rescue remedy e somministrare 4 gocce 4 volte al giorno già una ventina di giorni prima per poi terminare a fine prima settimana di gennaio. Durante il periodo di festeggiamento intenso, aumentare la frequenza delle somministrazioni.

capodanno

Il Rescue Remedy è uno dei pochi rimedi del sistema di cui Bach parlò esplicitamente di una applicazione sul fisico, ed io lo utilizzo sugli animali in questi casi (uso topico):

  • pizzichi di insetti (Mandorla è stata punta da un’ape. Ho applicato il Rescue Remedy ogni 10 minuti per 5/6 volte. Dopo circa 45 minuti non aveva più alcun gonfiore nè rossore.);
  • scottature (ottimo unito all’olio di iperico!);
  • contusioni;
  • storte;
  • dolori muscolari;
  • escoriazioni;
  • infezioni minori (l’ho usato per un taglietto sulla mano e in 2 giorni è passato tutto)

Anche in ambito veterinario il Rescue Remedy trova la sua applicazione. Può essere diffuso nella sala da attesa per contrastare la paura, aiuta a risvegliarsi più velocemente dall’anestesia, può essere utilizzato come primo rimedio emotivo in caso di traumi o incidenti (per via orale).

La Nelsons Homeopathic Pharmacy ha creato un Rescue Remedy specifico per gli animali.



2 risposte a “Rescue Remedy nel cane”

  1. Antonella ha detto:

    Ho due cani che vivono on casa più giovane ora non perde occasione di attaccare il più vecchio che ormai ha 18 anni e ogni volta è lo scompiglio in casa per dividerli. Posso dare i fiori di bach al più giovane per evitare questi attacchi di violenza?

    • federica.roano ha detto:

      Ciao Antonella. Le situazioni di aggressione in casa non sono mai facili da gestire e comportano sempre tanto stress per i proprietari e per i cani. I fiori di Bach possono aiutare tantissimo ma bisogna scegliere quelli giusti per ottenere i risultati che desideriamo. Per questo è necessario sentirci in consulenza per valutare bene questa delicata situazione. Se vuoi qualche info in più, clicca qui: http://www.fioridibacheanimali.it/consulenza-di-fiori-di-bach/
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *